Contenuto principale

News

Azienda Sanitaria dell'Alto Adige | 19.09.2022 | 13:36

Infermieristica centrata sulla famiglia: attestati per gli infermieri dei distretti di Val Passiria e Chiusa

Nella mattinata di sabato scorso, 17 settembre, si è tenuta la consegna di 23 diplomi ad altrettante/i infermiere/i – operanti nei distretti sanitari della Val Passiria e di Chiusa –, che hanno concluso con successo un percorso di implementazione durato due anni inerente all'infermieristica centrata sulla famiglia.

Infermieristica centrata sulla famigliaZoomansichtInfermieristica centrata sulla famiglia

Formazione, training on the job reflecting teams sono solo alcuni dei metodi impiegati durante il progetto di implementazione dell'assistenza infermieristica centrata sulla famiglia.

Il biennio di formazione mira a fornire un approccio professionale incentrato sulle esigenze di quei nuclei familiari che vedono la presenza di pazienti affette/i da una o più malattie croniche, fragilità e non autosufficienza. Gli obiettivi sono il miglioramento della gestione dei sintomi degli assistiti, la riduzione dei carichi assistenziali sui parenti e la promozione della salute nella famiglia. 

«Nonostante gli ultimi due anni siano caduti nell'era Covid, gli infermieri hanno comunque continuato ad implementare e innovare l'assistenza quotidiana erogata – spiega Marianne Siller, Direttrice tecnico-assistenziale dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige –. In tal senso, il progetto biennale che si è appena concluso, e che verrà replicato anche per le infermiere e gli infermieri di altri distretti, ha l’importante scopo di fornire al personale infermieristico le conoscenze, la cornice organizzativa e gli strumenti opportuni per affrontare al meglio le sfide dovute allo sviluppo socio-demografico ed epidemiologico».
Siller ci tiene a complimentarsi con i due team infermieristici, i teacher, i trainer, i coordinatori e i dirigenti che hanno contribuito all'implementazione di questo nuovo approccio.

La cerimonia di consegna degli attestati è stata anche l'occasione per presentare i risultati  delle recenti ricerche effettuate in collaborazione con il Polo universitario delle Professioni sanitarie "Claudiana" e della Libera Università di Bolzano. Inoltre, è stata presentata la traduzione italiana del libro "Nurses and Families" di Wright and Leahey, il testo scientifico di riferimento per l'implementazione dell'infermieristica incentrata sulla famiglia che, al momento, è reperibile solo in lingua tedesca.

Informazioni per i media:
Rip. Comunicazione, Azienda sanitaria dell'Alto Adige

(RL)


Infermieristica centrata sulla famiglia Zoomansicht Infermieristica centrata sulla famiglia
Foto di gruppo con la Dott.ssa Siller (al centro), le relatrici e le/gli infermiere/i che hanno ricevuto gli attestati


Altre notizie di questa categoria