Contenuto principale

Dipartimento di prevenzione

Dott.ssa Maria Grazia Zuccaro

Via Amba Alagi 33
39100 Bolzano
Tel.: +39 0471 439 200


Alla mappa: Via Amba Alagi 33

« indietro

News

Prevenzione | 27.09.2022 | 16:52

Vaccino contro le punture di zecca? Ora è più semplice!

Il momento migliore per la vaccinazione contro le punture di zecca è quando le zecche non ci sono. La protezione offerta dalla vaccinazione ha infatti bisogno di tempo per essere completata. La vaccinazione può essere effettuata sia presso i servizi dedicati dell’Azienda sanitaria dell'Alto Adige che tramite i Medici di Medicina Generale e i Pediatri di Libera Scelta.

Foto: 123rfZoomansichtFoto: 123rf

Ma perché vaccinarsi contro le zecche proprio adesso se, con l'avvicinarsi dell'inverno, il pericolo di una puntura di zecca tende a zero? La spiegazione è molto semplice: sono necessarie due vaccinazioni affinché vi sia una certa protezione e tre per completare l'immunizzazione di base. I tre inoculi vanno effettuati a intervalli specifici. Quindi, se si inizia ora con la prima dose di vaccino solo a primavera si raggiungerà la protezione completa, proprio per l'inizio della stagione delle zecche. In linea di principio, tuttavia, la vaccinazione contro le zecche può essere eseguita in qualsiasi momento.

La vaccinazione può essere effettuata:

• presso un medico del Servizio aziendale di Igiene e Sanità Pubblica S.I.S.P. nelle relative sedi di Bolzano, Laives, Merano, Bressanone, Vipiteno e Brunico. Per eseguire la vaccinazione è necessaria una prenotazione tramite il Centro Unico di Prenotazione Provinciale per la prevenzione: tel. 0472 973850 (lu. - ve., ore 08:00-16:00), e-mail: cupp-prevenzione@sabes.it

oppure

• presso uno/una dei Medici di Medicina Generale o Pediatri/e di Libera Scelta che partecipano alla campagna vaccinale (elenco).

La vaccinazione non deve necessariamente essere effettuata presso il proprio Medico di Medicina Generale o, nel caso dei bambini, dal/dalla loro Pediatra di base, ma può essere eseguita da qualsiasi Medico di Medicina Generale o Pediatra di Libera Scelta che aderisca alla campagna vaccinale contro le punture di zecca organizzata dall’Azienda sanitaria dell’Alto Adige - vedi elenco.

(PAS/TDB)



Altre notizie di questa categoria

Downloads
  Titolo Download

Per aprire i documenti PDF contenuti in questa pagina occorre installare un lettore PDF.
Se non ne hai già installato uno nel tuo sistema, puoi scaricare:
Lettori PDF liberi
un lettore PDF libero
Adobe© Reader©
il programma Adobe© Reader©


Linee guida per l’esercizio dell’attività di acconciatore, estetista, onicotecnica e cosmetista
Linee guida per l’esercizio dell’attività di acconciatore, estetista, onicotecnica e cosmetista
Circolare del 5.10.2015
  1. Linee guida
    (PDF 120 KB)
Dipartimento di Prevenzione
Dipartimento di Prevenzione
Contatti e ambiti d’intervento (2016)
  1. Dipartimento di Prevenzione
    (PDF 5814 KB)
Consigli per una vita sana
Consigli per una vita sana
...del Dipartimento di prevenzione
  1. Alimentazione: La salute si costruisce a tavola
    (PDF 4276 KB)
  2. Cardiologia: In bici si suda? Il cuore ringrazia
    (PDF 2330 KB)
  3. Medicina dello Sport: Il movimento è avventura
    (PDF 2973 KB)
  4. Pneumologia: La vita è breve, non mandarla in fumo
    (PDF 1980 KB)
Muffa e salute - Per saperne di più
Muffa e salute - Per saperne di più
"Muffa" è un termine generico che comprende vari funghi microscopici. Quando si arieggia un locale, le spore delle muffe entrano con l’aria esterna. In sé non è una cosa preoccupante, ma lo diventa se le spore si depositano su materiali umidi dove trovano le condizioni per crescere e proliferare. Questo opuscolo del Dipartimenti di Prevenzione raccoglie raccomandazioni utili.
  1. Muffa e salute - Per saperne di più
    (PDF 2690 KB)
  2. Mould and Health
    (PDF 2690 KB)
  3. Muffa e salute - arabo
    (PDF 888 KB)
Pidocchio del capo - Informazioni sulla prevenzione
Pidocchio del capo - Informazioni sulla prevenzione
Di pediculosi si dovrebbe parlare apertamente; è da evitare una discriminazione dei bambini colpiti. Casi di pediculosi sono molto frequenti e non sono dovuti a scarsa igiene. Quanto prima viene scoperto un caso di pidocchi tanto più facile è il trattamento; inoltre può essere così evitata una ulteriore diffusione. La miglior prevenzione consiste nei controlli regolari e nella segnalazione tempestiva da parte dei genitori dei casi di pediculosi. Foto © K. Zernecke - Fotolia.com
  1. Pidocchio del capo: Prevenzione, trasmissione, trattamento
    (PDF 213 KB)
  2. Foglio informativo
    (PDF 78 KB)